410 Millioni di Account su VKontakte

Qualche giorno fa, gironzolando sul web, mi sono ritrovata a leggere un articolo di ANSA.it dal titolo “Facebook: 1,2 mld di persone usa Messenger”. Da qui è partito un flusso di coscienza che mi ha portato a pensare di aprire una nuova rubrica, qui su Italia Russia Corner. Si chiamerà Social and new technologies, tratterà di affinità e differenze tra la Russia e l’Occidente, nel campo delle risorse web.

“Sono un miliardo e duecentomila le persone che in tutto il mondo utilizzano Messenger, la chat di Facebook, ogni mese. Lo annuncia il social network dalla pagina di David Marcus, l’ex presidente di Paypal e attuale vicepresidente della componente Messenger di Facebook.”

Ebbene, Messenger lo uso anch’io, tutti i giorni, insieme ad altre App e social che oggi sono proprietà di Mark Zuckerberg. Uso Instagram, Whatsapp, Facebook. A proposito: ti sei già iscritto alla pagina di Italia Russia Corner su FB? No? Allora è il momento migliore per farlo! Clicca sullo short link: https://goo.gl/EFrH1m! La redazione ringrazia.

Avete mai pensato ai social network russi? Quali sono le App di messaggistica istantanea preferite dagli abitanti della Federazione? Qual è il motore di ricerca a cui si rivolgono quando hanno mal d’orecchie e necessitano di una diagnosi che li veda sul letto di morte entro pochi minuti? Dove guardano le recensioni sui posti dove andare a mangiare?

In Russia non si usa FB. C’è, ma non è così popoolare. In Russia esiste una validissima alternativa al monopolio di Zuckerberg. Avete già sentito parlare di ВКонтакте (VKontakte), abbreviato VK, il social russo, sviluppato dai fratelli Nikolai e Pavel Durov?

Il logo e la grafica di questo sito che a gennaio 2017 contava circa 410 millioni di account, possono ricordare Facebook. VK è il quinto sito più popolare al mondo ed è disponibile in oltre 70 lingue, tra cui inglese, russo, ucraino, spagnolo, portoghese, tedesco, francese, olandese, azero, cinese, mongolo, polacco e anche italiano.

Sono molti, infatti, gli utenti di VKontakte che provengono dallo stivale. Il segreto della sua popolarità anche fuori dai confini della Russia? Su VK si possono caricare e scaricare film, canzoni e altri file gratis.

Il 18 novembre 2013, infatti, il dominio internet di VK viene reso inaccessibile dall’Italia per effetto di un provvedimento della Procura di Roma a seguito della denuncia da parte di Medusa Film per violazione di copyright su un film di Checco Zalone. In seguito il collegamento al sito è stato riattivato.

Dal 2014, dopo svariate vicende giuridiche che vedevano Pavel Durov sotto l’accusa, perché si presume avesse collaborato con Edward Snowden, VKontakte ha cambiato proprietario. Ora il sovcial russo per antonomasia è controllato da Igor Sechin, amministratore delegato della società petrolifera Rosneft, e Alisher Usmanov, proprietario di Mail.Ru.

 

Di Alessandra Schirò

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...