Raketa Marine: gli Orologi Sovietici 24 Ore

Vi ho già parlato di quanto Raketa abbia rappresentato un’innovazione stilistica per l’orologeria russa civile. Tale innovazione è passata attraverso numerosi modelli, ma un filone davvero molto importante è quello dei Raketa 24 Ore. Questi sono orologi davvero particolari, il quadrante riporta 24 ore invece che 12 ed in una giornata la lancetta delle ore percorre un solo giro sul quadrante. Nonostante l’accezione “civile” del marchio Paketa, per quanto riguarda i 24 ore sono stati prodotti modelli abbastanza border line col mondo militare, anche se prove certe non ce ne sono. Il Raketa Marine è sicuramente uno di questi, orologio fra i più emblematici ed amati dai collezionisti. 

  • Storia del Raketa Marine

Il Raketa Marine è l’orologio 24 ore più interessante di questa particolare gamma di produzione. Monta il movimento Raketa 2623 H che risulta molto affidabile anche dopo anni di duro e intenso lavoro. Come per tutti i 24 ore, nasce dall’esigenza di indicare il tempo a latitutini diverse dalle nostre, in posti in cui il giorno e la notte scorrono a ritmi decisamente diversi rispetto al “sud”. 

A tal proposito vi sono innumerevoli leggende mai realmente confermate. Si parla ad esempio di orologi 24 ore in dotazione ai minatori perché nelle viscere della terra potessero sapere se fosse mattina o sera, condizioni analoghe per gli ufficiali dei sottomarini ma anche per chi vivesse in zone all’estremo nord.

Il Raketa Marine, per la sua particolare estetica, rimanderebbe ad uno scenario marinaio situato nei mari del nord, ma anche questa versione non è mai stata confermata. 

Di sicuro c’è che vi sto parlando di un orologio a dir poco spettacolare. Non basterebbero parole per osannare questo orologio, che tutto sommato non presenta chissà quali complicazioni, ma la sua forza risiede nel quadrante e nelle infinite ipotesi che lo riguardano. Ve lo descrivo fra sicurezze, misteri e supposizioni.Il quadrante del Paketa Marine presenta in primis il simbolo di un’ancora azzurra a ore 12 (che poi sarebbero le ore 6 per gli orologi standard 12 ore).  

Le ore numeriche sono indicate ad intervalli di 4 con indici rettangolari per il resto delle indicazioni. I minuti hanno le indicazioni celesti sottilissime che io amo particolarmente. 

Due simboli celesti riportano quelle che sembrano essere delle tracce indicando un intervallo fra le ore 06 e le 07 da un lato, e le 18 e le 19 dall’altro. Riguardo a questo non ci sono conferme, ma alcuni dicono si tratti degli intervalli per le comunicazioni radio da rispettare in ambito militare. 

La particolarità fra le più amate del Raketa Marine è la sua lunetta interna. Questa ghiera girevole è azionabile grazie ad una seconda corona, vi sono impresse due bande azzurre ed una rossa, intervallate da bande bianche. Girandola si possono far corrispondere queste bande colorate a precisi orari, ad intervalli di 4 ore. L’ipotesi più accreditata a riguardo è quella che vede queste indicazioni utili per gestire i turni di guardia, ma alcuni parlano anche di indicazioni sulle maree.

Anche questo modello può presentare o meno il marchio di qualità pentagonale.

La sua comparsa si deve agli anni ’80 ed ha continuato a essere commercializzato fino agli anni ’90, anche nel mercato di esportazione. La sua leggenda, unita alle particolarità del quadrante e della ghiera interna girevole hanno fatto in modo di rendere il Raketa Marine un punto saldo per il collezionismo di orologi russi.

Raketa, marine
Dalla mia collezione personale
  • Riconoscere un Raketa Marine

Il Raketa marine è talmente caratteristico da essere facilmente individuabile. Certamente bisogna partire da una buona conoscenza di questo modello e almeno attingere foto da fonti attendibili per fare gli opportuni confronti. Personalmente non ho mai visto dei Paketa Marine falsi, però molte volte ne ho visti di assemblati, che presentavano magari la lunetta giusta ma il quadrante sbagliato, oppure modelli originali ma più standard e “anonimi” impropriamente proposti come Paketa Marine.

Un primissimo check si può fare dal quadrante. I simboli descritti sopra devono comparire tutti, ad eccezione dello stemma pentagonale che può esserci come non esserci. 

Bisogna fare particolare attenzione alle lancette, quelle originali sono lunghe e sottili, ma spesso negli assemblati se ne vedono addirittura di più sottili. Anche questo si può verificare confrontando le foto.

  • Il corredo del Raketa Marine

Il Raketa Marine ha un suo corredo soprattutto per la produzione anni ’90. In Italia se ne sono venduti diversi e presentavano un cinturino celeste marchiato CCCP, più la classica scatola rossa Paketa con il tagliando di garanzia.

  • Prezzi del Raketa Marine sul mercato attuale

I prezzi del Paketa Marine oggi non sono certamente fra i più bassi, ma parliamo comunque di orologi davvero accessibili. Basti pensare che è uno dei Raketa più belli e ricercati e si trova a cifre inferiori ai 150€.

Ho notato che è molto difficile trovare dei Raketa Marine in cattive condizioni, evidentemente il fatto che si tratti di un 24 ore lo rende meno incline all’uso quotidiano, per cui forse non ha subito l’usura degli altri modelli.

Come dicevo penso che un Paketa Marine, se tenuto realmente bene e completo di cinturino e corredo, possa avere un prezzo che si aggiri intorno ai 150€.

Come per gli altri Raketa, il marchio pentagonale rappresenta quella chicca che se c’è lo rende ancora più interessante. 

Antonio Cosini Botti

Un pensiero riguardo “Raketa Marine: gli Orologi Sovietici 24 Ore

  1. Ciao!
    Ottimo articolo e molto utile.
    Volevo chiedere un paio di informazioni: ho da poco scoperto i Raketa 24 ore e me ne sono innamorato, e volevo chiederti se potevi indicarmi qualche sito in cui trovare dei Raketa originali; ho provato a cercare un po’ ovunque in internet, ma non ho mai la certezza della loro originalità.
    Inoltre, considerando che tra poco sarò a San Pietroburgo per qualche giorno, conosci qualche posto in cui poterli acquistare??

    Ciao e grazie in anticipo per la risposta.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...