Parole e Frasi Utili da Imparare Prima di un Viaggio in Russia

Buongiorno, amici di Italia Russia Corner! Oggi è il 1º di settembre, il primo giorno di scuola per tutti i bambini russi che si accingono a imparare cose nuove. Così abbiamo pensato di dedicare la giornata di oggi proprio a questo sul nostro blog: a farvi imparare cose nuove, le parole russe di cui non potrete fare a meno nei vostri viaggi nella terra degli zar.

Per chi volesse andare in Russia e ha paura che l’inglese non basti, o per chi semplicemente vuole imparare un po’ la lingua, ecco le cinque frasi standard più utili per orientarsi in Russia.

Buongiorno. Mi sa dire dove si trova…

Здравствуйте. Где находится… (sdrastvuite. Gde nahoditsa…)

Con questa frase riuscirete ad ottenere informazioni sulla vostra destinazione anche da una persona che non parla inglese.

Per favore, parli più lentamente.

Пожалуйста, говорите по медленее. (pajalusta, gavarite po medleniee)

Ovviamente se non padroneggiate bene questa lingua farete fatica a capire un linguaggio stretto. Quindi con cortesia potrete chiedere al vostro interlocutore di parlare più piano.

Non ho capito. Può ripetere?

Я не понял. Можете повторить? (ia ne ponial. Mojete pavtarit’?)

Un’altra frase per chi non ha propriamente capito quello che gli stanno dicendo. Così dicendo non rimarrete senza parole e darete l’impressione di chi ascolta ma non ha capito, invece di qualcuno a cui non interessa.

Posso chiedere?

Можно вас спросить? (mojno vas sprasit’?)

Un altro modo per chiedere informazioni. Viene più usato nei supermercati o a chi lavora in negozio, per chiedere informazioni sul prodotto interessato.

Parole
Quanto costa?

Сколько стоит? (skol’ka stoit?)

Questa è la frase più importante che probabilmente userete, perché anche se non siete in viaggio da soli ma in uno organizzato con guida, la frase “quanto costa” sarà sempre lì ad aspettarvi. Se ponete questa domanda in russo, un consiglio utile è quello anche di imparare i numeri, almeno come vengono pronunciati da altri, soprattutto le grandi cifre come 100, 1000, 5000 rubli che non sono pochi soldi.

E adesso, qualche parola:

Buongiorno: здравствуйте (sdrastvuite). Usatelo ogni volta che iniziate una conversazione, sarà accettato con gran piacere. In Russia non c’è buonasera, o comunque non viene usato. Quindi questo “buongiorno” può essere usato anche come “salve”.

Scusi: извините (izvenite). Potete usarlo per chiedere scusa a qualcuno a cui avete pestato un piede nella metro, oppure per fare appello all’attenzione di qualcuno. Per esempio, “mi scusi, le è caduto qualcosa” si dice “isvenite, u vas shtoto upala” (извините, у вас что-то упало)

Grazie: спасибо (spasiba). Una forma di gentilezza comune a tutti i paesi, usatela tanto spesso quanto la usate in Italia e non avrete problemi.

Per favore/prego: пожалуйста (pojalusta). In russo viene usato sia come per favore che come prego. Infatti lo sentirete spesso dire dalle commesse in negozio o quando qualcuno offre il posto a sedere, quest’ultima frase si dice “pojalusta, sadites’” (пожалуйста, садитесь)

Parole

Si/no: да (da)/нет (niet). Queste parole indispensabili che forse conoscete già, stanno alla base della conoscenza della lingua, senza di queste non potete esprimere la vostra volontà. Ovviamente si accompagnano con grazie o per favore.

Ancora:еще (iesho). Un’altra parola espressione di volontà. Potete usarla anche accompagnata da numeri, come per esempio “iesho odin bilet” (еще один билет) ancora un biglietto.

Dove: где (gd’e). Una domanda lecita, come per esempio “dove si trova il bagno?” “gd’e nahoditsa tualet?” (где находится туалет?)

Destra/sinistra/dritto/indietro/centro:право (prava)/ лево (leva)/прямо (pryama)/назад (nazat)/центр (tsentr). Questi indicatori di direzione vi saranno molto utili per capire le istruzioni poste alla domanda “dove si trova…”

Entrata/uscita: вход (vkhod)/выход(vykhod). Queste due parole sono simili sia come scrittura che come pronuncia, quindi un consiglio è quello di stare attenti alla lettera “ы”, se c’è vuol dire uscita, se manca vuol dire entrata.

Tanto/poco/basta: много (mnoga)/ мало (mala)/хватит (hvatit). Se vi trovate in un negozio/supermercato/bar e vi viene posta la domanda “va bene?” come quantità, potete tranquillamente rispondere senza usare i gesti a voi conosciuti.

Arrivederci: до свидания (do svidaniya). Eccoci arrivati alla fine, ed eccovi la parola di congedo più usata in tutto il mondo.
Parole
Ovviamente per chi usa queste frasi, la conoscenza di soli queste parole non basta, perché se ponete una domanda dovete anche aspettarvi una risposta, breve o lunga che sia. Ma almeno con questo “pacchetto elementare” fate già un passo avanti nello studio di questa meravigliosa lingua.

Di Anastasia Guerreschi

Immagine da arrivo.ru

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...