Pillole di Grammatica Russa: il Sostantivo

Tra meno di un mese qui in Italia è Natale. In Russia, invece, cade il 7 gennaio, secondo il calendario gregoriano.

È tempo di regali, ragazzi. E tra poco è pure tempo di esami. Vi state preparando? Siete alla disperata ricerca di materiale utile per comprendere gli abissi più neri della lingua russa?

Ho deciso di festeggiare sia l’una che l’altra ricorrenza con voi. Nella rubrica “Pillole di grammatica russa” tratteremo di casi, di desinenze, di verbi, di aggettivi, di tutto ciò che dovete sapere per parlare la lingua russa. Chiariremo insieme ogni dubbio e potrete affrontare i vostri prossimi viaggi nella terra di Puškin senza preoccupazioni. Affronterete quell’esame che tanto vi terrorizza, come se il Великий и могучий русский язык fosse la vostra lingua madre.

Ovviamente non basta scaricare le “Pillole di grammatica russa” e lasciarle nel computer o sulla vostra scrivania a fare polvere. I russi dicono: “Studiare, studiare e ancora studiare”, oppure: “Lo studio è luce, l’ignoranza è tenebra”, “Difficoltà nello studio significa facilità nel combattere”. Potrei continuare questo elenco infinito di frasi e aforismi attribuiti a quello o a quell’altro scrittore, a Puškin o a Suvorov. Ciò che voglio dirvi è che il segreto principale per imparare qualsiasi cosa voi vogliate è studiare.

Ho composto per voi questo corso di grammatica russa in PDF, per ringraziarvi del tempo che dedicate a Italia Russia Corner, dei consigli e dei piccoli traguardi raggiunti insieme.

Le schede di grammatica saranno scaricabili alla fine di ogni articolo dedicato. Il PDF di oggi riguarda i sostantivi. C’è tutto ciò che dovete sapere sui casi nella lingua russa: casi, consonanti dure e deboli, vocali, generi, desinenze, regole ed eccezioni. E c’è anche un piccolo glossario.

Prima di aprire il documento, ricordiamoci un attimo l’alfabeto cirillico. Ci sarà utile per rapportarci allo studio della grammatica russa.

Grammatica russa
Da Corsodirusso.wordpress.com

L’alfabeto russo è formato da 33 lettere.

  • 10 vocali: 5 dure e altrettante dolci. Modificano dal punto di vista fonetico le consonanti che seguono. Esempio: сон (son) – лёд (liod)
  • 21 consonanti: dure o non-palatalizzate, dolci o palatalizzate
  • 2 segni che non hanno nessun suono: segno dolce ь e segno duro ъ. Esempio: соль (sol’) – объём (obijom)

Benissimo! Ora siamo pronti per immergerci nella grammatica russa. Seguite la rubrica “Pillole di grammatica russa” qui sul blog. Seguite l’hashtag #PilloleDiGrammaticaRussa su Facebook. Diffidate dalle imitazioni.

Cliccate sull’immagine con la scritta blu qua sotto per aprire il PDF.

grammatica russaBuon Natale in anticipo, ragazzi! E se avete domande, non esitate a farle.

Di Alessandra Schirò

Annunci

5 pensieri riguardo “Pillole di Grammatica Russa: il Sostantivo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...