Non Solo Pelmeni: le Ricette dei Ravioli Russi che Non Conosci

Se vi parlo di ravioli russi pensate subito ai Pelmeni? Ma avete mai assaggiato i Manty e i Buuzy?

Chi mi segue da un po’ ha già capito quanto io sia legata alle tradizioni della terra in cui abita metà della mia famiglia. Cerco sempre di regalarvi qualche nuovo contenuto che vi porti a conoscere e apprezzare la cultura russa ogni giorno di più. Un aspetto, secondo me ancora poco noto, della tradizione russa è la cucina. Per questo continuo a parlarne in lungo e in largo. Anche perché diciamocelo: mangiare è uno dei piaceri più grandi nella vita!

Venerdì parto per la Siberia. Vi porterò in dei posti stupendi, alla scoperta della natura. Documenterò tutto qui sul blog e sulla Pagina Facebook di Italia Russia Corner.

Chissà, magari in qualche nostra peregrinazione per questa regione incantata assaggeremo i tre tipi di ravioli russi di cui parliamo oggi.

Pelmeni, Manty, Boozy: vediamo cosa sono, da dove provengono, come si cucinano e in che modo si mangiano.

Ravioli russi

Pelmeni

Questi ravioli russi tradizionalmente sono diffusi in Siberia, ma anche in Europa centro-orientale. Hanno un ripieno di carni miste, avvolto insieme a qualche pezzetto di cipolla in una sfoglia sottile. Le dimensioni dei Pelmeni sono piuttosto contenute. Si mangiano con le posate, al contrario degli altri ravioli presentati qui di seguito che si mangiano con le mani.

Vi è venuta voglia  di cucinare i ravioli russi? Trovate la ricetta dei Pelmeni a questo link.

Manty

I Манты sono un piatto tipico del Tatarstan, sul territorio russo. Si possono trovare anche in Uzbekistan, Bashkiria, Crimea, Kirghisistan, Kazakhstan e altri posti dell’Asia. Si tratta di ravioli ripieni di carne e avvolti in un impasto, esattamente come i pelmeni. Ma i Manty sono molto più grossi e si mangiano con le mani. Perché all’interno questi ravioli russi sono molto succosi.

Adesso vi svelo il segreto per gustare uno di questi ravioli russi stratosferici alla maniera tradizionale. È anche il modo più comodo, perché non ci si sporca e non si spreca nemmeno un milligrammo di bontà. Si prende in mano il raviolo, si porta alla bocca applicando un piccolo morso su uno degli angoli dell’involto. In seguito si sorbisce tutto il brodino di carne all’interno del raviolo. Dopo aver svuotato questo involtino tondo del suo liquido, si può finalmente addentare la parte solida: l’impasto con la carne.

Voglio rivelarvi anche la ricetta per 4 persone per preparare i Manty, nel caso vi venga il desiderio di portare un po’ di Russia sulla vostra tavola.

Ravioli russi

Ravioli russi Buuzy

I Буузы, chiamati anche Позы (Pozy), sono dei ravioli russi che provengono dalla tradizione buriata. Si trovano anche in Mongolia. Anche i Buuzy sono involtini piuttosto grandi che si mangiano con le mani. Le differenze tra questo tipo di raviolo e gli altri due sopracitati sono la forma tondeggiante in stile tazzina rovesciata e il tipo di carne adoperata per il ripieno. Tradizionalmente i Buuzy, infatti, si fanno con la carne di montone. È un tipo di selvaggina che si trova in grande quantità nelle steppe della Russia orientale e della Mongolia.

Insieme ai Buuzy solitamente viene servito del tè bollente. La carne di montone è molto grassa. Non è raccomandabile bere acqua o qualsiasi altro drink a temperatura ambiente perché il grasso del montone potrebbe cristallizzarvi nella pancia senza farvi digerire.

Per gustare i Buuzy si adopera la stessa tecnica infallibile che si usa per mangiare i Manty. Si morde la pasta per sorbire il liquido, poi si assapora tutto il raviolo.

La ricetta dei Buuzy la trovate qua sotto.

Ravioli russiRavioli russi

Di Alessandra Schirò

Annunci

4 commenti Aggiungi il tuo

  1. giomag59 ha detto:

    Interessante questa presentazione! Ho mangiato un raviolone a forma di cipolla in un ristorante georgiano (a San Pietroburgo) ma non ricordo come si chiama…lo proponevano con due tipi di ripieno, di manzo o agnello… sai cos’e’?

    Mi piace

    1. Anche i ravioli georgiani sono buonissimi! Si chiamano khinkali 😉

      Piace a 1 persona

      1. giomag59 ha detto:

        Si, ora ricordo! Grazie!

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...