Mirabilia: Come Erano Fatte le Scatole degli Orlogi Russi Poljot?

In Italia chi si è fatto carico di importare gli orologi russi è stata la Mirabilia, società adesso non più in attività. Mirabilia ha ingentilito la produzione sovietica, arricchendola di non pochi particolari. In quest’ottica oggi parliamo degli orologi russi Poljot, più in particolare delle scatole che corredavano principalmente gli Sturmanskie civili venduti nelle gioiellerie e nelle orologerie agli inizi degli anni ’90.

Read More Mirabilia: Come Erano Fatte le Scatole degli Orlogi Russi Poljot?

Orologi Poljot: il Marchio che Viaggiò nello Spazio con Jurij Gagarin

La casa produttrice di orologi Poljot è attiva in Russia fin dalla prima metà del ‘900. La nascita di questo filone di produzione si deve allo stesso governo russo che, con l’intenzione di autoprodurre orologi militari e civili, rilevò alcune ex fabbriche americane. Dopo i primi anni di rodaggio lo stabilimento poté contare su personale sempre più specializzato e rendersi davvero indipendente.Fino agli anni ’60 vennero prodotti orologi con l’avvicendarsi di diversi marchi e progetti finché, nel 1964, la fabbrica iniziò a produrre il vero e proprio marchio Poljot.

Read More Orologi Poljot: il Marchio che Viaggiò nello Spazio con Jurij Gagarin

Raketa: il Marchio degli Orologi Russi Civili

Raketa è uno dei marchi più importanti per l’orologeria sovietica. Il suo nome significa “razzo”, ma questa azienda si è distinta per il suo essersi dedicata alla produzione di orologi civili, e non militari. La nascita del marchio Raketa risale agli anni ’60 per mano della Petrodvorets Watch Factory, un’industria di San Pietroburgo che nei suoi periodi più floridi ha superato quota 6.000 dipendenti.

Read More Raketa: il Marchio degli Orologi Russi Civili